Il Beauty maschile, settore in costante crescita

No comments

Il settore Beauty maschile si conferma, negli ultimi anni, in costante crescita con un numero sempre maggiore di utenti che si avvicinano al beauty scegliendo trattamenti e prodotti sempre più specifici.
In base a questo trend, i target di utenza per le imprese di settore, possono essere distinti secondo le categorie:

Men Beauty addicted

Uomini di età compresa principalmente tra i 25 ed i 50 anni, di varia estrazione sociale (studenti, impiegati, liberi professionisti, ecc) e di diverso livello d’istruzione (licenza media inferiore/superiore, laurea, etc).
Si tratta di uomini particolarmente interessati alla cura del proprio aspetto e del proprio corpo, alla ricerca di prodotti e trattamenti estetici e di bellezza sia di base che specialistici.
Tali soggetti, il cui numero è statisticamente in crescita negli ultimi anni, ritengono che la cura della propria estetica e del proprio benessere sia un valore fondamentale della propria vita ed un elemento distintivo del proprio status sociale: un target d’utenza molto attivo, che vuole accedere a servizi e trattamenti con una ricorrenza molto alta (più di 1 volta al mese), abituato a frequentare centri e saloni con una certa frequenza (almeno 1-2 volte al mese).

Women Beauty addicted

Donne di età compresa principalmente tra i 19 ed i 55 anni, di varia estrazione sociale (studentesse, casalinghe, professioniste, ecc) e di diverso livello di istruzione (licenzia media inferiore/superiore, laurea, ecc). Si tratta di donne estremamente appassionate alla cura del proprio aspetto e del proprio corpo, che ricercano prodotti e trattamenti estetici e di bellezza sia di base che specialistici. Tali soggetti ritengono che la cura della propria estetica e del proprio benessere sia un valore fondamentale della propria vita ed un elemento distintivo del proprio status sociale:una fascia di utenza molto attiva che dimostra la necessità di accedere a servizi e trattamenti con una ricorrenza molto alta (più di 1 volta al mese), abituata a frequentare centri e saloni con frequente assiduità (almeno 1-2 volte al mese).

Utenti Smart

Donne e uomini di età compresa principalmente tra i 25 ed i 50 anni, di estrazione sociale medio-alta (professioniste/i, impiegate/i, ecc.), così come di livello di istruzione medio-alto (laurea, abilitazioni, master, etc.).
Si tratta di soggetti contraddistinti da un profilo di consumo alto spendente, solitamente alla ricerca di prodotti e trattamenti sia di base che specialistici, ma che non riescono a dedicarsi come voluto al proprio benessere a causa dei ritmi serrati della propria vita lavorativa.
Questo specifico target di utenza necessita e ricerca un servizio che gli permetta di accedere nella maniera più semplice e rapida ai trattamenti desiderati, in modo da massimizzare quanto più possibile il poco tempo a disposizione per la cura della propria estetica e del proprio benessere.

Utenti Easy

Donne di età compresa principalmente tra i 15 ed i 65 anni ed uomini di età compresa principalmente tra i 25 ed i 60 anni, di varia estrazione sociale (studentesse/i, casalinghe, professioniste/i, impiegate/i, etc.) e di diverso livello di istruzione (licenzia media inferiore/superiore, laurea, ecc.).
Si tratta di soggetti caratterizzati da un profilo di consumo basso spendente, le cui possibilità economiche meno importanti rendono prioritarie altre scelte: tali soggetti dimostreranno, così, una maggiore attenzione ai preventivi dei servizi e trattamenti, quasi sempre di base e mai specialistici, con l’obiettivo di ricercare e trovare il pricing più conveniente.
Questo target si caratterizza per una frequenza di consumo di servizi e trattamenti più bassa dei precedenti (circa 1 volta ogni 2 mesi), rivolgendosi a centri e saloni in media di 6 volte all’anno (1 volta ogni 2 mesi).

I dati, sempre più positivi, relativi ai volumi di affari del settore beauty suddiviso nei sui vari comparti, così come descritto nel nostro precedente articolo Bellezza e benessere, tutti i numeri del settore e l’analisi del nuovo bacino di utenza rendono il settore bellezza tra le categorie di investimento di maggior successo e più facili da convertire in plus.

StylooIl Beauty maschile, settore in costante crescita
read more

Bellezza e benessere, tutti i numeri del settore

No comments

Il settore Bellezza e Benessere ha consolidato il suo spazio sulla scena internazionale sin dal 2012 rivelandosi particolarmente attraente per migliaia di utenti e di investitori. 
La cura della immagine e del corpo, legate ad una sensibile consapevolezza che la frenetica vita quotidiana possa esser contrastata solo con una particolare attenzione a se stessi, hanno garantito un vero e proprio exploit per un settore riconducibile per lunghi periodi solo a momenti eccezionali della vita quotidiana. Il makeup ricercato per l’evento, l’acconciatura e il taglio particolare per la cerimonia, la spa o il trattamento massaggi come momento di evasione, sono interpretazioni dell’estetica e del benessere ormai gettati alle spalle, a favore di un vero e proprio sdoganamento di questi servizi diffusisi come pratiche abituali di vita quotidiana.

Da qui, l’incremento di domanda della utenza e la corrispondente offerta specializzata delle aziende che hanno visto lo sviluppo di più canali di vendita distinti o complementari, che passano dalla cosmesi, alla estetica di base e avanzata, al settore del wellness con spa, palestre, sino ad arrivare al turismo del benessere di cui l’Italia ancora oggi si dimostra, più di altri paesi, esempio virtuoso.
 Tutto ciò è avvenuto in brevissimo tempo sia sul piano internazionale che su quello nazionale, manifestando una notevole capacità di adattamento dei diversi settori economici che vi hanno scommesso. L’evoluzione oggi continua, contando sulla innovazione digitale.



Il valore del Beauty nel mondo

Per meglio analizzare e comprendere la situazione attuale, propria del mercato dell’estetica, della cosmetica e del benessere del nostro Paese, è necessario comprendere l’evoluzione del settore Beauty negli ultimi anni, a livello globale e il modo in cui si conferma tra quelli a maggior tasso di crescita: dal 2015, infatti, registra una crescita media annua del 6.4% ed ha raggiunto, nel 2017, i 4220.2 miliardi di dollari, ovvero quasi il doppio del tasso di crescita rispetto alla crescita economica globale (+3.6%) ed un peso del 5.3% sull’economia mondiale.
Del valore totale globale, 3.224 miliardi di dollari riguardano cosmetica, alimentazione, fitness, salute pubblica e medicina; il resto, ossia 996.2 miliardi di dollari, si divide tra turismo, spa, terme e corporate (benessere sul luogo di lavoro): segmenti di mercato che rappresentano a livello mondiale i driver con il maggior potenziale di sviluppo (Global Wellness Summit 2018

). Da questi dati è oggi possibile iniziare a delineare un Focus Italia che conferma la bellezza come risorsa essenziale del Bel Paese.



Il valore del Beauty: focus Italia

Se a livello internazionale il mercato dell’estetica e del benessere ha registrato un andamento in crescita negli ultimi decenni; in Italia il trend positivo è risultato ancor più solido, manifestandosi come settore che non ha conosciuto crisi nonostante delle flessioni premonitrici di “sventure”, come la grave situazione recessiva che l’intero comparto produttivo ed economico del nostro Paese ha vissuto negli ultimi dodici anni. Nonostante la flessione negativa vissuta a cavallo degli anni 2008-2012, il triplice settore dell’estetica, della cosmesi e del benessere continua a vivere, da poco meno di dieci anni, un periodo florido, sostenuto in particolare dalla sua diffusione nel nostro tessuto socio-culturale come precedentemente accennato.

Settore Estetica

Dal 2016 ad oggi, si è registrato un importante aumento delle imprese del settore, pari al 4%, a partire dal 2017: si è manifestato un aumento di centri estetici e palestre del 12%, un aumento degli istituti di bellezza pari al 15%, così come un incremento dei servizi di manicure e pedicure pari al 46%, con incremento delle attività da 1206 a 1747. Quest’ultimo dato tiene conto anche del boom che ha avuto la cosiddetta nail art, sempre dal 2017, pari al 45.6% (Unioncamere).
I dati riguardanti il 2018 confermano l’andamento assolutamente positivo del settore estetico, registrando, negli ultimi vent’anni, un aumento pari al 70% del numero complessivo di centri estetici distribuiti su tutta la penisola, che garantiscono occupazione a più di 50.000 addetti ai lavori.

Nello specifico, i centri estetici censiti in Italia raggiungono il numero di 20.000, di cui 2.800 localizzati nelle strutture alberghiere, cui si aggiungono 6.700 negozi per parrucchieri dotati di cabine per l’estetica, 1.800 farmacie e 1.700 profumerie dotate di un centro estetico ed, infine, circa 3.800 palestre che offrono servizi di estetica al loro interno, con un’affluenza media di utenza di 6 volte all’anno, di cui il 23% più di una volta al mese.

Complessivamente, l’analisi di mercato relativa al biennio 2018/2019 ci restituisce la fotografia di un settore assolutamente in crescita. Il comparto estetico, infatti, ha registrato un fatturato di circa 180 miliardi di euro, cui va aggiunto l’indotto costituito dal mercato della cosmetica per uso professionale, il cui fatturato è di circa 240 miliardi di euro.
 Di poco si discostano i valori, anch’essi in crescita nel periodo considerato, degli altri settori dedicati alla bellezza quali cosmetica, wellness e turismo estetico.

Certo, le analisi attualmente in possesso non tengono conto della incidenza dello stand-by causato dalla emergenza Covid-19, ma siamo certi, una volta acquisiti dati completi, che la ripresa, caratterizzata dalla passione di professionisti specializzati e di valore, sarà vicina al raggiungimento di un nuovo e più sorprendente traguardo. Confermando ancora una volta che la bellezza non si ferma.

StylooBellezza e benessere, tutti i numeri del settore
read more

Depilazione tra i trattamenti più richiesti dopo il lockdown

No comments

La depilazione è tra i trattamenti più richiesti presso i centri di estetica professionale dopo il lockdown, complice anche le splendide giornate di sole e la riapertura delle spiagge e dei parchi. Le prenotazioni sono soprattutto ceretta gambe e inguine per le donne ed epilazione dorso e spalle per gli uomini.

Per avere la certezza della professionalità e della qualità, è importante rivolgersi a centri estetici specializzati nei trattamenti di depilazione e epilazione, in grado di offrire consulenze personalizzate e di suggerire il metodo più adatto per soddisfare le proprie esigenze e rispettare la propria pelle, soprattutto perché dopo tanti mesi senza trattamenti, la pelle, non più abituata alla routine mensile della depilazione, potrebbe essere più delicata e avere bisogno di cure adeguate. Se poi si è fatto ricorso al fai-da-te, la preparazione diventa necessaria e sarà necessario preparare la pelle, almeno una settimana prima dell’appuntamento con l’estetista, con uno scrub per eliminare le cellule morte e facilitare l’estrazione dei peli.
E dopo la depilazione coccola la tua pelle con una crema idratante, meglio se a base di aloe vera e non utilizzare profumi o deodoranti per almeno 24 ore.

La depilazione è importante sotto l’aspetto estetico, ma anche per evitare i problemi di una pelle delicata e soggetta ad allergie, per questo motivo rivolgiti solo a professionisti che sapranno offrirti le tecniche migliori e più sicure.

Prenota con Styloo comodamente dal tuo smartphone ed ovunque ti trovi i tuoi trattamenti di depilazione, scarica l’App da Apple Store e Google Play.

StylooDepilazione tra i trattamenti più richiesti dopo il lockdown
read more

DL Rilancio, contributi a fondo perduto per il settore beauty

No comments

Il DL Rilancio mette in campo 6 miliardi per contributi a fondo perduto a favore di piccole medie imprese, artigiani, commercianti in attività dal primo gennaio 2019. La richiesta dovrà essere inviata in modalità digitale all’Agenzia delle Entrate

Contributi a fondo perduto

Tra i provvedimenti previsti dal DL Rilancio pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 19 maggio 2020, c’è anche l’erogazione di contributi a fondo perduto per “esercenti attività d’impresa e di lavoro autonomo e di reddito agrario, titolari di partita IVA”, comprese quindi le attività di parrucchiere, estetica, truccatore, massaggi. Il requisito fondamentale per la richiesta è che il fatturato di aprile 2020 sia inferiore ai due terzi del fatturato di Aprile 2019, cioè che abbia avuto una riduzione 33%.


Come verrà calcolata la percentuale di rimborso?

L’ammontare del contributo è calcolato sulla perdita di ricavi o compensi dell’impresa rispetto al mese di aprile 2019 ed è suddiviso in fasce:

  • al 20% per soggetti con ricavi e compensi non superiori a 400 mila euro per il periodo di imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del decreto
  • al 15% per ricavi e compensi superiori a 400 mila euro
  • al 10% per ricavi e compensi compresi tra 1 e 5 milioni di euro

Una volta ricavata la percentuale, essa dovrà essere applicata alla differenza tra l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 e l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019.
Non potranno beneficiare del contributo coloro che hanno cessato l’attività alla data del 31 marzo scorso.

Come e a chi fare la richiesta

Per ottenere i fondi bisognerà presentare una domanda all’Agenzia delle Entrate in modalità digitale, insieme all’autocertificazione della sussistenza dei requisiti previsti e autocertificazione di regolarità. La richiesta potrà essere presentata entro 60 giorni dalla data che sarà comunicata dalla stessa Agenzia delle Entrate in un successivo provvedimento. Il contributo verrà versato direttamente dsul conto corrente del soggetto richiedente.
Qui il vademecum dell Decreto Rilancio

Controlli successivi all’erogazione

I controlli saranno effettuati dopo l’erogazione del contributo, l’Agenzia delle Entrate comunicherà i dati ricevuti alla Guardia di Finanza che effettuerà i riscontri necessari,. Nel caso di contributi non spettanti o false dichiarazioni, si rischia l’accusa di indebita percezione e truffa ai danni dello Stato.

Scopri Sharing Chair

Nel perseguire la volontà di rilancio del settore, e con il proposito di supportare la Bellezza, anche noi di Styloo non siamo stati fermi. 
Oltre ad aggiornare la nostra App per i professionisti del beauty, abbiamo creato un nuovo servizio: Sharing Chair.

Styloo App è su Apple Store e Google Play,  contattaci per scoprire tutti i vantaggi che offre alla tua professione.

StylooDL Rilancio, contributi a fondo perduto per il settore beauty
read more

Riapertura, ecco la top 3 dei trattamenti richiesti

No comments

La riapertura dei saloni e dei centri estetici è vicinissima, e noi di Styloo abbiamo realizzato un sondaggio tra i clienti che utilizzano la nostra app e fatto una classifica dei trattamenti che saranno più richiesti da chi si “fionderà” dal proprio professionista di fiducia. Ecco la top 3.

Cerette à gogo

I trattamenti di epilazione sembrano essere l’urgenza maggiore, il problema da risolvere per primo dopo aver affrontato la lunga quarantena a cui ci ha costretti l’emergenza Covid-19. Molti dei nostri clienti ci hanno risposto con impressionante decisione ed idee chiare: per affrontare il “ritorno in società” la ceretta e ogni tipo di trattamento epilatorio sono il primo passo per sentirsi bene e riprendere le attività quotidiane senza disagi. Quindi, attrezzate per bene le vostre cabine e preparate tutti gli strumenti per offrire la vostra professionalità con il massimo del comfort. Al termine del trattamento avrete liberato i vostri clienti da un “groviglio” di pensieri… e non solo. Ne sarete ripagati, anche in riconoscenza!

Parrucchieri, affilate le forbici e date spazio al vostro estro creativo

Il taglio di capelli, soprattutto tra gli uomini, sarà il primo pensiero appena aprirete. Si torna a lavoro e si vuole affrontare l’estate mostrandosi al meglio. Il taglio di capelli per un uomo è la soluzione perfetta per esternare la propria personalità mostrando a tutti che, nonostante la quarantena e l’isolamento forzato, la cura per il proprio aspetto non è mai passata in secondo piano e che l’esperienza Covid-19 è alle nostre spalle!

Estetica di base, nails manicure e pedicure… anche curativi

Al terzo posto in classifica: il trattamento unghie, che interessa in ugual modo sia alle donne che agli uomini. Professionisti armatevi di smalti e pazienza e date fondo a tutte le vostre conoscenze sul campo: vi troverete ad affrontare le richieste più diverse, a partire dal primo giorno di apertura. È superfluo sottolineare che le unghie, durante questo periodo che ci ha costretti in casa, sono state la parte del nostro corpo che ha subito maggiori danni. Ecco perché chi è esperta di trattamenti curativi dovrà prestare molta attenzione alle problematiche da risolvere per portare le unghie dei proprio clienti all’antico splendore.
Aggiornatevi anche sulle ultime tendenze nails, il ritorno in società, per chi si rivolge a voi, deve esser spumeggiante. Siete professionisti della bellezza, siate sicuri di voi stessi e mostratelo apertamente.

Bellezza in sicurezza e in relax

Gli sforzi che avete fatto per garantire tutta la sicurezza necessaria ai vostri clienti e al vostro staff, devono esser visibili a chiunque. Gli strumenti da utilizzare possono esser i più disparati fuori e dentro al centro. Utilizzate i vostri social e l’App Styloo per informare a vostra community sui passi che state facendo in questa nuova gestione, e all’interno del centro mostrate ai vostri clienti un decalogo di regole da seguire per vivere una esperienza di bellezza sicura e in relax.

Styloo, l’App di bellezza creata su misura per i professionisti del beauty, ti supporterà nella tua nuova organizzazione. Contattaci e scopri tutti i vantaggi che offre alla tua professione.

Styloo App è su Apple Store e Google Play

StylooRiapertura, ecco la top 3 dei trattamenti richiesti
read more

Styloo App per prenotare in sicurezza i tuoi trattamenti

No comments

Styloo è l’app per prenotare in tutta sicurezza i tuoi trattamenti di Hairstyle, Nails, Make-Up e Wellness.
I centri estetici e i professionisti del beauty riapriranno a breve con nuove regole per gli appuntamenti e nuove misure igienico-sanitarie.
Styloo App risponde perfettamente alle nuove norme che prevedono prenotazioni solo online, per garantire la presenza di un cliente per volta all’interno dei centri o negozi.
Styloo App nasce con lo specifico obiettivo di darti l’opportunità di prenotare il tuo trattamento estetico preferito o desiderato, ovunque tu sia, in ufficio, comodamente sul divano di casa o mentre sei alle prese con con le tue incombenze domestiche.

Come funziona?

Con una funzione di geolocalizzazione l’app Styloo, scaricabile gratuitamente sul tuo mobile, permette di effettuare un matching tra te e i migliaia di centri estetici e professionisti del beauty più disponibili e vicini a te, in quel momento, nella zona in cui ti trovi mentre stai effettuando la richiesta.
Basta scegliere il trattamento desiderato e ti verrà proposto un elenco di professionisti a cui poterti rivolgere nell’area desiderata, verificando in un istante la loro disponibilità e prenotare con un click il tuo appuntamento col massimo della comodità, senza perdite di tempo e con pochissimo anticipo.

Ecco i vantaggi per chi come te si innamora di Styloo

  • Styloo permette di disdire facilmente e senza impegno l’appuntamento e posticiparlo ad altra data
  • Ti permette di pagare in contanti il professionista che hai selezionato in app a trattamento effettuato
  • Puoi inviare il tuo feedback e valutare la qualità del trattamento ricevuto. E proprio come un passaparola, aiutare gli altri utenti della community ad individuare solo le estetiste più convincenti della loro zona o ricevere le loro rispettive valutazioni per permetterti di fare la scelta migliore.

La bellezza oggi si conquista con un click!

Scarica Styloo App da Apple Store e Google Play

 

StylooStyloo App per prenotare in sicurezza i tuoi trattamenti
read more

Styloo l’app per il beauty che sceglie i clienti per te

No comments

Styloo è l’app per il Beauty che sceglie i clienti per te! Quante volte ti sei trovata a dover gestire tra le tante incombenze della tua attività anche la preoccupazione della ricerca dei clienti che riempissero la tua agenda? Quante volte hai pensato che forse il passaparola non sarebbe bastato? Quante volte sei ritornata a casa affaticata ma non potevi sottrarti al dovere di promuovere la tua attività o il tuo istituto?

Cos’è Styloo?

Styloo è l’app per il beauty creata appositamente per i professionisti che come te non hanno tempo per ricercare potenziali clienti sul territorio in cui operano, né il tempo di dedicarsi a promuovere il proprio centro. 
Di fronte a questa esigenza e guardando alla difficoltà che molti professionisti del settore hanno incontrato, abbiamo creato Styloo un app che ti sostituisce nella promozione della azienda facendo in modo che siano proprio i potenziali clienti a far il primo passo e contattarti per un appuntamento, semplicemente trovandoti su questa piattaforma. 
Con un sistema di matching che guarda le esigenze del cliente e il territorio in cui ricerca il servizio desiderato, Styloo permette di far visualizzare proprio i professionisti della stessa area richiesta dall’utente e, se sei nella zona più vicina all’utente, contattare e prenotare direttamente tramite il sevizio app, un appuntamento con te.

Come funziona?

Grazie alla geolocalizzazione, mostra ai clienti soltanto i professionisti disponibili nella loro zona, e i trattamenti che offrono. Una volta fatta la sua scelta, il cliente si accorda direttamente con il professionista per l’appuntamento e il pagamento. Uno dei vantaggi di Styloo è che, oltre ad essere facilissima da usare, permette di trovare il proprio trattamento in pochi semplici click.

Styloo raddoppia i tuoi clienti con un click e offre ulteriori vantaggi

Lavori in totale autonomia: un cliente richiede un appuntamento ma sei tu a decidere se accettare o meno, senza vincoli, in totale libertà, gestendo il tuo tempo come meglio credi.
Fai pubblicità grazie alle recensioni dei tuoi clienti: una volta effettuato il trattamento, i clienti hanno la possibilità di lasciarti delle valutazioni pubbliche. I feedback saranno di aiuto ai clienti successivi e saranno il “passaparola” efficace per aumentare i tuoi clienti!
Aumenti la tua clientela e la tua notorietà come professionista: l’app ti permette anche di pubblicizzare i tuoi trattamenti “di punta”, in modo da ricevere più richieste per ciò in cui sei una vera specialista
.

Scegli tu come pagare il costo del servizio

Styloo mette a tua disposizione 3 tipi di pacchetti, a seconda dei servizi che vuoi ottenere e delle modalità di pagamento più adatte alle tue esigenze. Puoi anche scegliere di non acquistare pacchetti e pagare ogni appuntamento singolarmente.
Hai un periodo di prova gratuita: non devi pagare subito! Una volta iscritto/a, Styloo ti offre un periodo di prova che corrisponde a circa 3 appuntamenti. Potrai così testare l’app, capire come funziona, e renderti conto che non ne potrai più fare a meno!

Scarica l’App da Apple Store e Google Play, entra a far parte del nostro network.

StylooStyloo l’app per il beauty che sceglie i clienti per te
read more

La cosmetica made in Italy sceglie la solidarietà

No comments

La cosmetica made in Italy sceglie la solidarietà. Le aziende di cosmesi e fashion convertono le linee di produzione per la fabbricazione di gel igienizzanti e DPI da distribuire negli ospedali impegnati nella lotta contro il Covid-19.

Una scelta etica e di solidarietà

No, non è un modo per attirare l’attenzione e farsi bella agli occhi del mondo, attirando su di sé i riflettori: è una scelta etica e di solidarietà quella che ha spinto la cosmetica italiana a sostenere la nazione nella emergenza che sta affrontando in questo momento.
Moda e cosmetica, i settori dell’estetica e dello stile italiano che ci rendono orgogliosi e protagonisti in tanti momenti, come il Cosmoprof, oggi si muovono per preservare la bellezza insieme a chi crede che solo difendendola si possa “curare” il mondo.

La Bellezza per salvare il mondo

Partita dagli USA, l’iniziativa di Coty – azienda leader nel settore cosmetica produttrice di profumi iconici come Gucci, Calvin Klein, Miù Miù e prodotti di benessere quali Lancaster,  si è estesa come una epidemia di bellezza in tutto il mondo, arrivando in Europa.
Così le maggiori aziende di glamour e brand beauty hanno convertito alcune linee di produzione per fabbricare gel igienizzanti e DPI da distribuire nelle strutture sanitarie. In Italia, con il sostegno ufficiale della associazione Cosmetica Italia, le aziende del Beauty e della cosmetica made in Italy non son state da meno.

L’Erbolario ha prodotto e donato più di 38.000 flaconi di gel igienizzante all’Ospedale Maggiore e alla Croce Rossa di Lodi, all’Ospedale Sacco e all’Ospedale Niguarda di Milano e 28.000 flaconi ad altri presidi del lodigiano.

Il gruppo Davines di Parma ha prodotto centomila flaconi del Gel del Buon Auspicio distribuiti al personale e ad associazioni in prima linea contro il COVID-19.

La Pettenon Cosmetics ha messo a disposizione una emulsione fluida mani per i gel igienizzanti , mentre l’azienda di packaging Lumson ha destinato una parte della produzione di flaconi per i disinfettanti da donare alle strutture ospedaliere.

Bulgari, in collaborazione con la ICR Industrie Cosmetiche Riunite di Lodi, ha avviato la produzione di gel disinfettante per le mani negli, riconvertendo la linea di produzione delle sue fragranze.

Diventa Partner Styloo

Scarica l’App da Apple Store e Google Play, entra a far parte del nostro network.

 

StylooLa cosmetica made in Italy sceglie la solidarietà
read more

Virus? Attività chiuse, ma la bellezza non si ferma

No comments

Coronavirus, attività chiuse, ma  la bellezza non si ferma.  Centri estetici, parrucchieri ed estetiste a domicilio hanno sospeso le loro attività di Beauty, Hairstyle,Wellness & Makeup in osservanza dei provvedimenti del Governo sul virus COVID–19 adottati per il contenimento del contagio: la tutela della salute e la sicurezza dei clienti e dei nostri partner, sono la priorità, ma vogliamo essere vicini, in questa necessaria e temporanea distanza a tutti.


Tutti noi del mondo Styloo siamo creatori di bellezza e di benessere, oggi più che mai fondamentali. Continueremo perciò a pubblicare articoli e post sui nostri social per ispirarvi nei prossimi giorni. La bellezza e il benessere salveranno il mondo, ma adesso stringiamoci ai nostri medici, infermieri, forze dell’ordine che tanto stanno aiutando in questo momento. Presto ci rivedremo, adesso restiamo a casa.

Cosa può fare Styloo per te?

Per te che sei professionista dell’estetica, è il momento migliore per conoscere senza fretta il mondo Styloo!

Diventa Partner Styloo

Scarica l’App da Apple Store e Google Play

I vantaggi di Styloo sono numerosi:

  • Grazie alla geolocalizzazione puoi intercettare clienti nella tua città
  • Pubblicizzi i tuoi trattamenti
  • Allarghi la tua clientela e la fidelizzi nel tempo
  • Gestisci il tuo lavoro in totale autonomia e libertà, senza vincoli e senza intermediari, parlando direttamente col cliente
  • Aumenti la tua notorietà come professionista
  • Ricevi valutazioni dagli utenti che hanno provato i tuoi trattamenti

Permetti allo stile di entrare a casa dei tuoi clienti, la bellezza non si ferma!

StylooVirus? Attività chiuse, ma la bellezza non si ferma
read more