Il Beauty maschile, settore in costante crescita

No comments

Il settore Beauty maschile si conferma, negli ultimi anni, in costante crescita con un numero sempre maggiore di utenti che si avvicinano al beauty scegliendo trattamenti e prodotti sempre più specifici.
In base a questo trend, i target di utenza per le imprese di settore, possono essere distinti secondo le categorie:


Men Beauty addicted

Uomini di età compresa principalmente tra i 25 ed i 50 anni, di varia estrazione sociale (studenti, impiegati, liberi professionisti, ecc) e di diverso livello d’istruzione (licenza media inferiore/superiore, laurea, etc).
Si tratta di uomini particolarmente interessati alla cura del proprio aspetto e del proprio corpo, alla ricerca di prodotti e trattamenti estetici e di bellezza sia di base che specialistici.
Tali soggetti, il cui numero è statisticamente in crescita negli ultimi anni, ritengono che la cura della propria estetica e del proprio benessere sia un valore fondamentale della propria vita ed un elemento distintivo del proprio status sociale: un target d’utenza molto attivo, che vuole accedere a servizi e trattamenti con una ricorrenza molto alta (più di 1 volta al mese), abituato a frequentare centri e saloni con una certa frequenza (almeno 1-2 volte al mese).

Women Beauty addicted

Donne di età compresa principalmente tra i 19 ed i 55 anni, di varia estrazione sociale (studentesse, casalinghe, professioniste, ecc) e di diverso livello di istruzione (licenzia media inferiore/superiore, laurea, ecc). Si tratta di donne estremamente appassionate alla cura del proprio aspetto e del proprio corpo, che ricercano prodotti e trattamenti estetici e di bellezza sia di base che specialistici. Tali soggetti ritengono che la cura della propria estetica e del proprio benessere sia un valore fondamentale della propria vita ed un elemento distintivo del proprio status sociale:una fascia di utenza molto attiva che dimostra la necessità di accedere a servizi e trattamenti con una ricorrenza molto alta (più di 1 volta al mese), abituata a frequentare centri e saloni con frequente assiduità (almeno 1-2 volte al mese).

Utenti Smart

Donne e uomini di età compresa principalmente tra i 25 ed i 50 anni, di estrazione sociale medio-alta (professioniste/i, impiegate/i, ecc.), così come di livello di istruzione medio-alto (laurea, abilitazioni, master, etc.).
Si tratta di soggetti contraddistinti da un profilo di consumo alto spendente, solitamente alla ricerca di prodotti e trattamenti sia di base che specialistici, ma che non riescono a dedicarsi come voluto al proprio benessere a causa dei ritmi serrati della propria vita lavorativa.
Questo specifico target di utenza necessita e ricerca un servizio che gli permetta di accedere nella maniera più semplice e rapida ai trattamenti desiderati, in modo da massimizzare quanto più possibile il poco tempo a disposizione per la cura della propria estetica e del proprio benessere.

Utenti Easy

Donne di età compresa principalmente tra i 15 ed i 65 anni ed uomini di età compresa principalmente tra i 25 ed i 60 anni, di varia estrazione sociale (studentesse/i, casalinghe, professioniste/i, impiegate/i, etc.) e di diverso livello di istruzione (licenzia media inferiore/superiore, laurea, ecc.).
Si tratta di soggetti caratterizzati da un profilo di consumo basso spendente, le cui possibilità economiche meno importanti rendono prioritarie altre scelte: tali soggetti dimostreranno, così, una maggiore attenzione ai preventivi dei servizi e trattamenti, quasi sempre di base e mai specialistici, con l’obiettivo di ricercare e trovare il pricing più conveniente.
Questo target si caratterizza per una frequenza di consumo di servizi e trattamenti più bassa dei precedenti (circa 1 volta ogni 2 mesi), rivolgendosi a centri e saloni in media di 6 volte all’anno (1 volta ogni 2 mesi).

I dati, sempre più positivi, relativi ai volumi di affari del settore beauty suddiviso nei sui vari comparti, così come descritto nel nostro precedente articolo Bellezza e benessere, tutti i numeri del settore e l’analisi del nuovo bacino di utenza rendono il settore bellezza tra le categorie di investimento di maggior successo e più facili da convertire in plus.

StylooIl Beauty maschile, settore in costante crescita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *